tcheader

Molti di voi ricercando uno sparatutto gratuito e nativo per Linux, si saranno sicuramente imbattuti in Wolfestein:Enemy Territory e una delle sue mod più apprezzate ovvero True Combat:Elite.

Trattasi di uno sparatutto di stampo moderno in cui spicca il realismo oltre ogni cosa, dettaglio che manca in urban terror, red eclipse e altri fps comunque validissimi.

La triste realtà è che ci sono stati dei problemi negli anni passati, tra i quali punkbuster che rimuove il supporto al motore di quake3 e un bug del gioco che non consente di vedere i server vuoti nel browser;

Per questi motivi i giocatori che lo frequentano sono veramente pochi, in ogni caso, stando a quanto si legge nel forum, sembra che gli sviluppatori siano intenzionati a riprendere in mano la situazione.

Questa guida si propone di spiegare come far funzionare il gioco con pulse audio piuttosto che con OSS e come connettersi ai server del gioco, partiamo? Via!

Se non possedete già i files, visitate la pagina di download di true combat:elite, scaricate i file necessari (Wolfenstein Enemy Territory Full, TrueCombat:Elite 0.49 Full, TrueCombat:Elite 0.49b Patch) cliccando ovviamente l’icona di tux a destra del titolo;

N.B. sembrano esserci dei problemi nel decomprimere i primi due archivi (quelli che riprtano “full” alla fine del nome) quindi qualora riceveste un messaggio d’errore simile a:

error: non in gzip format

basta rinominarli togliendo l’estensione *.gz e lanciare con un semplice doppio clic i due installer.

Successivamente basta visitare sempre sul sito di tc:e la pagina di supporto dove poche semplici istruzioni in inglese vi spiegheranno passo passo cosa fare per installare correttamente il tutto;

Quello che segue è una guida scritta da me, per lo più traducendo dal forum internazionale di ubuntu e adattando qualche variabile, ma niente paura! è veramente una procedura elementare che si rende necessaria perchè wolf et necessita di oss per riprodurre l’audio, mentre è possibile in pochi passi sfruttare alsa o pulse audio: potete trovare la guida qui.

Adesso, aprendo il server browser di True Combat dovreste trovare un server o due online, ma consultando questa pagina potrete prendere nota dei server che purtroppo sono vuoti e non vengono mostrati, come dicevo più sopra;

Passando con il puntatore sopra al nome del server annotate l’indirizzo IP e la porta (prendiamo ad esempio che siano 113.151.8.227 l’indirizzo e 27961 la porta) aprite poi TC:E e premendo contemporaneamente “ctrl+ì” aprirete la console, in cui scriverete questo comando:

/connect 113.151.8.227:27961

È prudente dare prima un’occhiata al numero di player nel sito con l’elenco dei server e poi provare a connettervi.

Questo gioco merita davvero di essere ripopolato e giocato, condividete quest’articolo per vederlo risorgere!

Buona sparatoria a tutti da drv!

Annunci