Facebook ha da poco rilasciato anche in Italia la sua app Facebook Lite, versione leggera e minimale che sostituisce Facebook e Messenger.

Differenze dall’app Facebook classica, pro e contro:

Pro:

– Molto più leggera, pochi Mb di spazio occupato e ridotto consumo di RAM

– Sostituisce anche Messenger, consentendo la gestione dei messaggi, notifiche incluse; la gestione messaggi è ovviamente minimale e priva di quasi tutte le funzionalità (esempio: non ha i like personalizzati, colore chat, ecc)

Contro: 

– Deve caricare nello spostamento tra un tab e l’altro o nell’utilizzo di funzioni

Limitata condivisione, appare come app nel menù di condivisione di Android, ma è possibile condividere un contenuto esterno verso l’app esclusivamente per pubblicarlo sulla propria bacheca, non può essere condiviso in gruppi o tramite messaggio

Grafica molto meno gradevole e poco pratica

Meno funzionalità, non appaiono nemmeno i preferiti di Facebook

Nessun browser integrato e nessun supporto agli instant articles

Mancanze grafiche e funzionali, per esempio non visualizza le copertine dei gruppi e le funzionalità di gestione sono quasi del tutto assenti

In conclusione: 

Per chi è utile: per tutti gli utenti che hanno disinstallato Facebook e/o Messenger per la troppa pesantezza sul sistema, o che desiderano qualcosa di minimale e leggero; app molto utile su device poco potenti.

Per chi non è utile: per gli utenti che necessitano di tutte le funzionalità, per i grandi condivisori di contenuti ed i gestori di gruppi e pagine.

Annunci